PHOTOSHOP: MANCATA CORRISPONDENZA PROFILO INCORPORATO.

Essendo iscritto in alcuni forum mi succede spesso di riscontrare questa domanda:
come risolvere il problema dell'apertura della finestra 
MANCATA CORRISPONDENZA PROFILO INCORPORATO.

Visto che il post serve solo a non far uscire la finestra non mi addentro nello specificare le varie opzioni dei profili colore.

Vediamo come non far aprire piu' la finestra quando si carica un'immagine
con profilo colore diverso in photoshop.

Quando apriamo un'immagine in photoshop potrebbe uscire una di queste finestre;

"PROFILO NON PRESENTE"


Oppure

"MANCATA CORRISPONDENZA PROFILO INCORPORATO"


Per mettere fine a questa storia andate in:


Modifica/impostazione colore

si aprirà questa finestra


ora togliete le spunte alle voci come indicato sotto,



da ora in poi le finestre sopra descritte non vi affliggeranno piu'.



6 commenti:

  1. Mitico, semplice ed esaustivo !!

    RispondiElimina
  2. Ma facendo così non mi usa più il profilo colore del monitor ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diego il problema della calibrazione del monitor e degli spazi colori e' molto complessa e dipende molto dallo sviluppo delle foto, se le foto le sviluppi tu in casa si usa un procedimento, se le sviluppi in laboratorio il procedimento e' un'altro.

      Prendiamo in esame solo lo sviluppo in laboratorio.
      Se stampi le foto in laboratorio non devi usare il profilo della calibrazione del monitor in photoshop, perché' quando si calibra il monitor non si fa altro che dare alla scheda grafica una giusta configurazione di (colore, gamma, luminosita')

      I profili colore di photoshop (srgb, adobe rgb, prophoto) sono spazi colori adatti per la visione video, web e stampa ognuno racchiude delle potenzialita'.

      Ti faccio alcuni esempi;
      se ad un'immagine applichi uno spazio colore adobe rgb e poi la pubblichi sul web
      la foto non verra visualizzata correttamente perche' il web legge bene solo il formato rgb o srgb.

      Invece se dobbiamo fare delle stampe e associamo ai file lo spazio colore srgb o adobe rgb, le foto con lo spazio colore adobe rgb risulteranno migliori perche' hanno uno spazio colore piu' ampio di srgb quindi con piu' informazioni.

      Riepilogando la calibrazione del monitor e' importante perché configura le periferiche (schermo, stampante) con i dati di luce, colore, e gamma, il profilo generato dalla calibrazione viene caricato in automatico all'accensione del p.c.

      Lo spazio colore e' un'alta cosa che viene gestita in modo diverso, partendo dalla fotocamera.
      Io ho settato tutto in adobe rgb sia su fotocamera che in photoshop cosi da non avere perdite di dati.

      Elimina
  3. Buonasera. Un consiglio, io pubblico le foto esclusivamente nel web, per l'esattezza nel mio profilo di Google+. Quale profilo colore dovrei impostare in Photoshop CC 2015 per avere una migliore resa al momento della pubblicazione? Grazie e cordiali saluti

    RispondiElimina
  4. Per pubblicare le foto sul web ti consiglio di convertire il profilo colore in srgb.

    RispondiElimina